Buongiorno! …


Buongiorno!
Monoporzioni chantilly al limone e fragole con fogli d’oro



Iginio Massari – Facebook

Un saluto da Parigi…


Un saluto da Parigi
Cafe’ de la Paix
Buona serata!



Iginio Massari – Facebook

Buongiorno e Buona Domenica!…


Buongiorno e Buona Domenica!

Soggetti in marzapane tratti dal VI volume di Non Solo Zucchero
ed Italian Gourmet

http://shop.italiangourmet.it/Libri/non-solo-zucchero—vol-vi/9788898675357.aspx






Iginio Massari – Facebook

400.000 GRAZIE!! …



400.000 GRAZIE!!
…e per ringraziarvi della vostra affezione di seguito troverete video e ricetta dei
PAN DE MEI

(Dose per 10 Pan de Mei da 40gr)

Ingredienti:
g 85 burro fresco
g 85 zucchero a velo
n 1/4 bacca di vaniglia
g 55 uova
g 20 tuorli
g 85 farina gialla “fioretto”
g 85 farina bianca 00 (debole)
g 3 lievito in polvere
n 1/4 buccia di limone grattugiato

Procedimento:
In planetaria, con lo scudo unite il burro morbido allo zucchero a velo e mentre il composto monta, setacciate la farina bianca con il lievito, appena finito unite alle polveri la scorza di limone.

Mentre l’impasto si amalgama, aggiungete la farina gialla i semi del bacello di vaniglia e il 20% di uova.

Le restanti uova unitele ai tuorli, raggiunto un risultato omogeneo unire le polveri che avete precedentemente setacciato, alternandole al misto di uova/tuorli.

Servendovi di una tasca da pasticcere e di una bocchetta liscia del n 8 modellate su una
teglia coperta da carta da cottura o da un foglio di Silpav semisfere di massa montata di
meini dal peso di g 40 circa.

Mettete un pizzico di fiori di sambuco e spolverate con abbondante zucchero velo e cuocete inforno a 190° per 15 minuti, con valvola
aperta. Nel forno di casa potete imitare la valvola con una pallina di carta stagnola inserita tra lo sportello, per lasciare uno spiffero.

Il prodotto cotto presenterà un bel colore dorato e screpolature sulla superficie.

Chiuso in una scatola ermetica e al fresco, oppure in un sacchetto di cellophane
alimentare ben chiuso il pan de mei possono essere conservati per 15 giorni.
Normalmente i pan de mei vengono accompagnati da panna liquida non zuccherata.




Iginio Massari – Facebook

MasterChef Italia


un dietro le quinte da non perdere!

MasterChef Italia

Con una entrata alla Marilyn Monroe, ieri Iginio Massari ha fatto il suo grande ritorno a #MasterChefIt… sbucando da una torta 🎂
Scoprite come l’abbiamo realizzata in questa clip esclusiva 😂👇


Iginio Massari – Facebook

E’ sempre un piacere ! Buona giornata a tuttiSua eccellenza l’Imperatore è torna…



E’ sempre un piacere ! Buona giornata a tutti

Sua eccellenza l’Imperatore è tornato a #MasterChefIt: Iginio Massari è pronto a terrorizzare i nostri aspiranti chef con la prova di pasticceria! 🍰


Iginio Massari – Facebook

“Il Maestro dei Maestri della pasticceria italiana è tornato! @IginioMassari fa …



“Il Maestro dei Maestri della pasticceria italiana è tornato! @IginioMassari fa il suo ingresso hitchcockiano nella cucina di #MasterChefIt https://t.co/mIu4P8Ux32”


Iginio Massari – Facebook

TORTA GIANDUIA MODERNA…


TORTA GIANDUIA MODERNA

Fondo croccantino alle palliettes
Crema progresso alle nocciole (piccolo strato)
Pan di Spagna inzuppato al maraschino
Crema progresso alle nocciole( piccolo strato)
Pan di Spagna inzuppato al maraschino
Crema progresso alle nocciole( piccolo strato)
Bagna al maraschino
Glassa gianduia




Iginio Massari – Facebook

Ecco un dolce molto soffice senza lattosio, buon lavoro!…


Ecco un dolce molto soffice senza lattosio, buon lavoro!
IM

PLUMCAKE ALL’OLIO D’OLIVA

Ingredienti

zucchero g 600

uova g 600

succo d’arancia g 200

sale g 5

scorze d’arancia grattugiate g 60

lievito in polvere g 20

farina bianca 00 g 600 (w debole)

olio extra vergine d’oliva g 420

fecola g 220

Procedimento

Mettere nella bacinella della planetaria le uova, la scorza e il succo d’arancia, lo zucchero e il sale e scaldare fino a 40 °C e montare con la frusta per 15 minuti. Setacciare due volte la farina con il lievito e la fecola . Aggiungere la farina con il lievito e la fecola versando a pioggia in planetaria e in prima velocità, mescolare bene. Incorporare l’olio versandolo in 4 volte, infine aggiungere la seconda farina. Mettere la massa negli stampi da cake rivestiti con l’apposita carta, poi tagliare longitudinalmente con una spatola immersa nel burro fuso il dolce. Cuocere a 180-190 °C; se il cake è più grande di g 300 la cottura è a 180 °C, se è più piccolo a 190 °C.



Iginio Massari – Facebook

GrazieSpeciale Pastry Camp by Sigep…


Grazie

Speciale Pastry Camp by Sigep
Iginio Massari, definito “il Maestro dei Maestri”, durante l’incontro di oggi per la ”Proclamazione del Panettone quale ambasciatore del dolce italiano nel mondo”. Da Sigep Rimini il Maestro Massari ha ricevuto una targa di ringraziamento per “aver elevato il panettone da semplice dolce da forno a dolce di lusso, simbolo della cultura dolciaria italiana nel mondo”
Accademia Maestri Pasticceri Italiani CAST Alimenti, la Scuola di Cucina IEG Italian Exhibition Group Iginio Massari


Iginio Massari – Facebook